HERACLES SYMPOSIUM
LA NOSTRA STORIA

Nel 2015 viene istituito Heracles Gymnasium, uno spazio nato in via Padova, crocevia di culture e arteria pulsante di un rinnovamento cittadino che vede nella diversità una risorsa per la rinascita dei quartieri.
Heracles Symposium nasce all’interno della progettualità di Heracles Gymnasium per attuare proposte concertistiche, teatrali e figurative.

ginnàṡio s. m. [dal lat. gymnasium, gr. γυμνάσιον, der. di γυμνάζω «fare esercizî ginnici», da γυμνός «nudo»]

Nell’antica Grecia, originariamente luogo dove i giovani si esercitavano, nudi, nei giochi atletici, e in seguito anche centro di educazione spirituale e di ritrovo, in cui si tenevano banchetti, feste, rappresentazioni teatrali, lezioni, conferenze.

Un elemento fondamentale per la riapertura di un antico ginnasio è la presenza di attività artistiche e performative all’interno dello stesso spazio dove si pratica attività sportiva.

Rendendo omaggio alla cultura che è stata la genesi di quei valori sportivi considerati universali, Heracles Symposium offre annualmente una programmazione variegata, attenta alla qualità e al messaggio che intende diffondere: la cultura come base fondante per accrescere il Sé, arricchire la personalità e condividere idee con l’alterità.

Nel 2016 grazie anche al sostegno e la fiducia della Fondazione Cariplo prende forma il progetto culturale “Heracles Symposium”. Il finanziamento iniziale ha permesso di garantire struttura, varietà e continuità e dell’offerta artistica, diventando un riferimento per gli abitanti del quartiere.

I NOSTRI VALORI

Heracles Symposium è un’associazione culturale che si pone i seguenti obiettivi:

1.  Portare manifestazioni artistiche di qualità in un quartiere multi-etnico e socialmente eterogeneo come quello di via Padova.

2.  Creare un luogo in cui l’adolescente e l’adulto possano fruire di realtà artistiche di qualità in un ambiente amico, nel quale coltivare passioni e amicizie. Teatro, opera, musica classica, jazz, musica tradizionale, arte figurativa diventano di facile e quotidiano accesso.

3. Contrastare l’impoverimento culturale che predilige la superficialità alla competenza e alla’impegno.

4. Diventare un riferimento di qualità artistica per il quartiere e i suoi abitanti.

IL TEAM HERACLES SYMPOSIUM

Renato De Donato
Presidente

Lorenzo Vannacci
Consigliere Artistico

Deborah Miseo
Comunicazione

RICCARDO CAPITONI
Logistica

Stefania Mangano
Amministrazione

STAGIONE 2019-2020

La stagione 2019 – 2020 prosegue il percorso iniziato nel 2016 affinandone la veste grafica e declinando l’offerta culturale in 4 aree tematiche a cura di altrettanti direttori artistici (arte teatrale, arte figurativa, musica classica, musica tradizionale). Il palinsesto e’ suddiviso mediante l’utilizzo simbolico dei trofei assegnati agli atleti durante i giochi Panellenici.

Rispolverando la storia facciamo riemergere riti e celebrazioni sportive dimenticate; infatti oltre alla Corona di Ulivo di Olimpia (attualmente utilizzata per celebrare l’oro olimpico) vi era la Corona di Aghi di Pino dei Giochi Istimici, la Corona di Prezzemolo per premiare gli atleti dei Giochi Nemei, la Corona di Alloro per render prestigio ai vincitori dei Giochi Pitici.

Heracles Symposium
uno spazio di cultura dove nutrire il corpo di teatro, musica, arte e passione

ginnàṡio s. m. [dal lat. gymnasium, gr. γυμνάσιον, der. di γυμνάζω «fare esercizî ginnici», da γυμνός «nudo»].

Nell’antica Grecia, originariamente luogo dove i giovani si esercitavano, nudi, nei giochi atletici, e in seguito anche centro di educazione spirituale e di ritrovo, in cui si tenevano banchetti, feste, rappresentazioni teatrali, lezioni, conferenze.

Questa è Heracles Gymnasium. Un luogo dove ci si spoglia degli abiti da lavoro, delle corazze, dei luoghi comuni e ci si veste di dedizione, forza, e intelligenza.

Heracles Gymnasium nasce nel 2015 in via Padova, crocevia di culture e arteria pulsante di un rinnovamento cittadino che vede nella diversità una risorsa per la rinascita dei quartieri.

Heracles Symposium si sviluppa all’interno della progettualità di Heracles Gymnasium, in sinergia con il percorso di attualizzazione degli antichi ginnasi ellenici dove la disciplina sportiva si fonde con le pratiche artistiche.